APERTURA STRAORDINARIA dalle 21 alle 23

Le nostre origini

Mantova ha guadagnato il suo buon nome nella storia della ceramica italiana nel XV secolo e lo ha conservato per oltre 200 anni, diventando un centro di eccellenza nella produzione di Ceramiche Graffite. Questa tecnica e' stata conosciuta in Italia nel X secolo grazie all'aumento del commercio con il Medio Oriente, ma a Mantova ha sviluppato un carattere molto distintivo e unico. Come spesso accade, dietro la fioritura delle arti c'e' uno sponsor. Infatti, il potere e l'influenza della famiglia Gonzaga hanno contribuito a rendere Mantova uno dei principali centri artistici, culturali e musicali dell'Italia settentrionale e del Paese nel suo complesso nell'era rinascimentale.
Mantova si trova nel cuore dell'Italia settentrionale. E' una bellissima citta' (nel 2016 ha ricevuto il riconoscimento di CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA 2016), con molti tesori architettonici che sono esempi di storia dell'arte italiana. Molti artisti vennero a Mantova al servizio della Famiglia Gonzaga, come: Leone Battista Alberti, Andrea Mantegna, Giulio Romano, Donatello.
Mantova e' la terra in cui e' nato il poeta romano Virgilio ed e' anche la citta' alla quale Romeo e' stato bandito nel dramma di William Shakespeare Romeo e Giulietta.
Ecco alcuni motivi per i quali scegliere Mantova come itinerario di viaggio. In realta' c'e' un’ altra ragione: la sua CERAMICA A SGRAFFIO.. Dopo due secoli di gloria coincidenti con il Rinascimento italiano, la produzione si fermo' lentamente a causa di un impoverimento generale e del cambiamento dei gusti. Nella seconda meta' del XX secolo una ricerca approfondita sugli artefatti originali ha stabilito la loro assoluta importanza artistica e l'autonomia stilistica e ha posto le basi per la sua rinascita. Maggiori informazioni sulla CERAMICA A SGRAFFIO. Le CERAMICHE A SGRAFFIO del nostro laboratorio, sono oggi completamente artigianali, come erano secoli fa. Il disegno e' "graffiato" sulla superficie dei pezzi prima della prima cottura e della vernice finale. E' un processo minuzioso e lungo fatto da diversi passaggi:

  • 1 - quando il pezzo grezzo e' ben asciutto, il ceramista applica sulla sua superficie uno strato di argilla bianca, l’INGOBBIO (caolino) e lo lascia asciugare
  • 2 - disegnando con un attrezzo appuntito il ceramista “graffia l’ingobbio”, quindi il pezzo e' posto nel forno per la prima cottura
  • 3 - durante il Rinascimento italiano, la ceramica venne dipinta a mano con ossidi metallici, ossido di cobalto, ossido di rame, ossido di ferro, biossido di manganese e ossido di antimonio. Dopo lunghe ricerche siamo riusciti a ritrovare “le ricette dei colori” del ’500 (rispettando comunque le regole di sicurezza adottate nell’epoca attuale)

  • 4 - la ceramica e' immersa in una smalto trasparente atossico con speciali pinze. Questa smalto, sciogliendosi in cottura vetrifica l'oggetto rendendolo lucido e resistente al tempo.

  • Questa tecnica e' stata prima utilizzata per decorare forme semplici, come piatti e ciotole. Abbastanza rapidamente, pero', i vasai hanno migliorato le loro abilita' e hanno cominciato a formare forme piu' complesse e sviluppare nuovi modelli che sono diventati classici senza tempo, come il “nodo di Salomone” , fiori e frutti (come la calendula o il melograno) , il cerchio con la croce, gli animali , alberi e volti di uomini o donne.

    LA CORTE DEI GONZAGA l’affascinante nome del laboratorio di ceramica di Irma Guidorossi a Mantova.
    Irma e' un artista di talento che ha preso su di se' il compito nobile di ridare nuova vita l'arte della CERAMICA A SGRAFFIO. La decorazione della CERAMICA A SGRAFFIO prevede varie fasi di lavorazione e si completa di 2 cotture a temperature che si aggirano intorno ai 950/960° ogni cottura. I suoi continui studi hanno portato Irma a ritrovare le ricette di come venivano prodotti i colori nel ’500, il periodo, quello del Rinascimento, dove questa particolare ceramica portava un tocco luminoso e allegro in ogni casa della regione. Le ceramiche realizzate da Irma conservano intatto il carattere di quella Rinascimentale originale, rispettandone perfettamente le forme e disegni e i colori. La TAZZA DELLA PUERPERA o IMPAGLIATA, in particolare, sono pezzi da collezione o per regali di lusso. Irma Guidorossi e' una di quegli artisti che combinano doti manuali e competenze tecniche con un bagaglio culturale solido. Grazie ai suoi continui studi, sa assolutamente tutto cio' che riguarda la storia e la realizzazione della CERAMICA A SGRAFFIO, applicando molta pazienza e meticolosita' nella produzione di ogni oggetto. Il suo lavoro comincia assolutamente da zero: si mescola l'argilla con l'acqua, getta le sue forme e le lascia ad asciugare e poi procede alla decorazione. Viene affiancata in laboratorio solo da sua figlia Chiara che insieme ad Irma seguono tutte le fasi della produzione. Che sia questo il segreto che si nasconde dietro la bellezza vitale dei suoi oggetti? Certamente si!!!! Le ceramiche che Irma e Chiara producono erano molto popolari nella regione di Mantova durante il Rinascimento, poi, come accade spesso, le botteghe di ceramica artistica a Mantova, piano piano sono scomparse, sicuramente perche', questo tipo di ceramica, non era piu' richiesta e quindi non piu' di moda. Dimenticata per molti secoli, questo tipo di ceramica oggi, grazie agli sforzi ed al talento di Irma e di sua figlia Chiara, sono tornate a risplendere nel suo laboratorio/showroom.

    I NOSTRI PRODOTTI

    Dal 1998 Irma Guidorossi produce oggetti in ceramica rigorosamente dipinti a mano e per questo unici e originali.
    Si tratta di un’ artigiana che segue con accuratezza e passione ogni fase della lavorazione.
    I continui studi l’hanno portata a ritrovare le ricette di come venivano prodotti i colori nel ’500.
    Ogni "creazione" sara' percio' un’opera esclusiva destinata ad acquistare valore nel tempo.
    La Corte dei Gonzaga e' anche specializzata in piccoli oggetti utilizzabili come bomboniera, per souvenir o da collezione.
    Ogni opera e' riconducibile e riconoscibile in quanto sottofirmata ed e' corredata da un certificato di garanzia che ne attesta l’artigianalita'.
    I decori delle nostre ceramiche conservano intatto il carattere di quella a "sgraffio" Rinascimentale, rispettandone le forme, i disegni ed i colori.

    Catalogo Prodotti
    Il nostro laboratorio si occupa della creazione di Ceramica Artistica a Sgraffio Rinascimentale tipica del territorio compreso tra le province che si affacciano sul fiume Po, sul fiume Adige e sul fiume Oglio. La tecnica si sviluppa dallo studio alla successiva riproduzione di soggetti antichi, all’utilizzo del colore, rispettando i canoni tipici di questo tipo di ceramica. Questa particolare tecnica, ci consentono di adattare le realizzazioni anche agli obiettivi che i nostri clienti vogliono realizzare. .

    CONTATTACI

    Per maggiori informazioni, non esitare a contattarci